Intervista a Virginia Castellucci – STEP


Chi è STEP, filosofia che c’è dietro e obiettivo di abbattere 5 Mln di t di CO2eq in 5 anni.

STEP Tech Park è il primo Innovation Hub nato in Italia con l’obiettivo di ridurre 5 milioni di tonnellate di Co2eq in atmosfera. Vogliamo guidare startup, ricercatori, imprenditori e PMI che propongono tecnologie innovative capaci di ridurre le emissioni di gas ad effetto serra in atmosfera. Inoltre, vogliamo supportare le aziende nel loro percorso di innovazione per ridurre l’impatto ambientale dei loro business per creare valore per tutta la comunità.

L’ideatore del progetto è un imprenditore visionario con una grande passione per l’innovazione e una forte sensibilità per i temi ambientali, Franco Jamoletti, fondatore e CEO non solo di STEP Tech Park ma anche di Regas, che opera da oltre vent’anni nel settore dell’energia e di altre realtà aziendali nel settore delle rinnovabili.

STEP vuole diventare il punto di riferimento del green-tech italiano e internazionale. Il parco tecnologico sorge a Treviglio, cittadina a 20 minuti da Milano. STEP nasce nel dicembre 2019 come società benefit con la promessa che il 100% degli utili verranno annualmente reinvestiti per potenziare e perfezionare il parco scientifico tecnologico, a favore dell’ecosistema delle startup e del mondo dell’innovazione green.

Modello STEP come funziona e come si differenzia rispetto agli altri programmi di incubazione/accelerazione.

Il nostro percorso di accelerazione/incubazione viene adattato di volta in volta rispetto alle esigenze delle start-up. All’inizio di ogni percorso, fianco a fianco, cerchiamo di capire quali siano effettivamente le attività da portare avanti insieme a seconda dell’obiettivo. Qualora la start-up abbia già un prodotto pronto per essere venduto sul mercato, tracciamo insieme la strategia commerciale più efficace e contattiamo insieme a loro i clienti. Se invece la start-up non ha ancora un prodotto commercializzabile li aiutiamo a finalizzare lo sviluppo supportandoli operativamente nella nostra officina delle idee o nel trovare fondi.

Il network di aziende che ha firmato il nostro Manifesto si è impegnato a perseguire insieme a noi il nostro obiettivo di riduzione della Co2eq. Le aziende prestano i loro dipendenti per attività di mentoring e per noi sono da considerarsi come i primi potenziali clienti per le soluzioni delle nostre start-up. Infine, cerchiamo di trovare delle soluzioni win-win per ripagare i nostri servizi di accelerazione/incubazione.

Target start-up da incubare/accelerare in STEP.

STEP Tech Park è un Innovation Hub verticale nel comparto green-tech. Il nostro target sono startup che hanno lo stesso obiettivo come chiave principale, cioè rendere un pianeta più sano e pulito combattendo il cambiamento climatico attraverso la riduzione di gas serra. Le start-up devono dimostrare di avere un alto potenziale di riduzione delle emissioni di Co2eq. Non c’è un settore industriale di riferimento. Le start-up che abbiamo accelerato/incubato fino si occupavano dei temi più vasti: smart cities, mobility, agriculture, clean-tech. Ma guardiamo con interesse anche il settore dell’energia, dei rifiuti, agroalimentare e della moda. Infondo tutti i settori con percentuali diverse hanno un impatto a livello di emissioni.

Pro e contro di un programma di accelerazione online (Scenario Covid).

La nostra realtà è nata poco prima dello scoppio della pandemia, quindi il programma online è la nostra normalità per ora. In questo periodo storico molto delicato, ci siamo adattati allo scenario attuale. A breve torneremo in presenza per sfruttare l’officina per lo sviluppo dei prodotti e gli spazi di coworking perché riteniamo importante esplorare, condividere conoscenza e obiettivi. Tuttavia, il programma di accelerazione online verrà adottato anche in futuro perché questo ci permette di supportare idee geograficamente lontane. Sappiamo bene che non possiamo permettere alla distanza geografica di farci perdere l’opportunità di supportare un’idea con un alto potenziale di riduzione delle emissioni.

Sito web: https://www.steptechpark.com

Who is STEP, the philosophy behind it and the goal of cutting 5 million tonnes of CO2eq in 5 years.

STEP Tech Park is the first Innovation Hub born in Italy with the aim of reducing 5 million tons of Co2eq in the atmosphere. We want to lead startups, researchers, entrepreneurs and SMEs that propose innovative technologies capable of reducing greenhouse gas emissions into the atmosphere. Furthermore, we want to support companies in their innovation path to reduce the environmental impact of their businesses to create value for the whole community.

The creator of the project is a visionary entrepreneur with a great passion for innovation and a strong sensitivity for environmental issues, Franco Jamoletti, founder and CEO not only of STEP Tech Park but also of Regas, which has been operating for over twenty years in the energy sector and other companies in the renewable energy sector.

STEP wants to become the reference point of Italian and international green-tech. The technology park is located in Treviglio, a town 20 minutes from Milan. STEP was founded in December 2019 as a benefit company with the promise that 100% of profits will be reinvested annually to enhance and perfect the science and technology park, in favor of the startup ecosystem and the world of green innovation.

STEP model how it works and how it differs from other incubation / acceleration programs.

Our acceleration / incubation path is adapted from time to time with respect to the needs of start-ups. At the beginning of each path, side by side, we try to understand what the activities to carry out together are actually based on the objective. If the start-up already has a product ready to be sold on the market, we trace together the most effective commercial strategy and contact customers together with them. If, on the other hand, the start-up does not yet have a marketable product, we help them to finalize the development by supporting them operationally in our ideas workshop or in finding funds.

The network of companies that signed our Manifesto is committed to pursuing our Co2eq reduction goal with us. Companies lend their employees for mentoring activities and for us they are to be considered as the first potential customers for our start-up solutions. Finally, we try to find win-win solutions to pay off our acceleration / incubation services.

Start-up target to be incubated / accelerated in STEP.

STEP Tech Park is a vertical Innovation Hub in the green-tech sector. Our target are startups that have the same goal as their main key, that is to make a healthier and cleaner planet by fighting climate change through the reduction of greenhouse gases. Start-ups must demonstrate that they have a high potential for reducing Co2eq emissions. There is no reference industrial sector. The start-ups we accelerated / incubated up dealt with the broader themes: smart cities, mobility, agriculture, clean-tech. But we also look at the energy, waste, agri-food and fashion sectors with interest. After all, all sectors with different percentages have an impact in terms of emissions.

Pros and Cons of an Online Acceleration Program (Covid Scenario).

Our reality was born just before the outbreak of the pandemic, so the online program is our norm for now. In this very delicate historical period, we have adapted to the current scenario. We will soon be back in attendance to take advantage of the workshop for product development and coworking spaces because we believe it is important to explore, share knowledge and objectives. However, the online acceleration program will also be adopted in the future because this allows us to support geographically distant ideas. We know well that we cannot allow geographical distance to make us miss the opportunity to support an idea with a high potential for reducing emissions.

Website: https://www.steptechpark.com